Si sa … la scelta dell’abito da sposa è sicuramente la cosa più importante per diversi motivi.

Primo fra tutti per la vanità femminile, dobbiamo essere veramente sicure di scegliere quello giusto.

Intorno all’abito da sposa si creano una serie di aspettative, la prima cosa importante è seguire il vostro istinto, anche se non avete un book, capirete quale è l’abito adatto a voi.

Dovete scegliere un vestito in grado di farvi sentire a vostro agio.

Sembra che non sia difficile, si narra che sia l’abito a scegliere la sposa!

La prima regola è quella di far risaltare i punti forti del vostro corpo e camuffarne altri: se, per esempio, avete un seno voluminoso è sconsigliato un abito con un corpetto a balconcino. Rischierebbe di farvi sentire in imbarazzo in Chiesa. Viceversa, se avete un seno piccolo, è il caso di aumentarlo con un reggiseno “push up” e un corpetto che segue le vostre curve.

La sposa alta può usare uno strascico che invece è sconsigliato alla sposa più minuta.

Se si hanno i fianchi larghi l’ideale è lo stile “Impero”, che ha il taglio sotto il seno e “cade” morbido. Questo abito ha anche il vantaggio di slanciare la figura.

Importante anche la scelta dei tessuti, intramontabile è la seta che si trova in moltissime declinazioni, a seconda del modello scelto dal volle all’organza che sono molto leggeri, al duchesse e il raso che sono molto morbidi. shantung, mikado e broccato che invece rimangono più pesanti.

Un particolare da non sottovalutare è quello della schiena, perché non molte ragazze la curano. In questo caso meglio scegliere un abito che non la mostri del tutto. Oppure scegliere di farsi dei trattamenti dall’estetista prima dell’evento.

Oltre all’abito vanno adattati anche gli accessori.

Per quanto riguarda il velo, ricordate che se l’abito è in pizzo il velo non deve esserlo. E viceversa.

Le scarpe vanno acquistate sempre dopo l’abito. E’ preferibile farle realizzare su misura con lo stesso tessuto del vestito, per essere sicure della stessa tonalità del bianco.

La biancheria intima, anche questa, solo dopo aver scelto l’abito, ma partendo con molto anticipo e sfruttando le possibilità che offrono i numerosi negozi outlet sposa. Si possono trovare stupende occasioni, abbattendo così una parte dei costi.

Il mio ultimo consiglio, a conclusione, perchè tutto sia perfetto è il seguente: durante l’ultima prova dell’abito, fatevi scattare una fotografia che darete al vostro parrucchiere e all’estetista per decidere l’acconciatura ed il trucco più adatti allo stile del vostro abito.

… E ricordate … il giorno del vostro matrimonio dovrete indossare sotto l’abito: una cosa nuova, una cosa vecchia, una prestata, una regalata e una blu.

Perchè anche la tradizione, in certi contesti, ha il suo peso.